L’interprete effettua la traduzione memorizzando brevi passaggi nella lingua di partenza, aiutandosi con il supporto delle note.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Che cos’è?

L’interpretazione dialogica o di trattativa è una modalità particolare di interpretazione consecutiva. L’interprete lavora per pochi interlocutori memorizzando brevi passaggi e interagendo nelle due lingue.

Dove viene impiegata? Con quali vantaggi?

L’interpretazione dialogica o di trattativa è la modalità maggiormente richiesta in sede di trattative commerciali, manifestazioni fieristiche, eventi sportivi e culturali, con un numero limitato di partecipanti, in quanto è caratterizzata da un contesto dialogico diretto.

Si utilizza la medesima modalità anche in caso di interpretariati di accompagnamento, ad esempio nel caso di visite in fabbriche o aziende, in cui l’interprete traduce oralmente a un gruppo ristretto di stranieri accompagnandoli durante la visita.

Che cosa significa per gli interpreti?

Questa modalità vede l’interprete effettuare la traduzione memorizzando brevi passaggi nella lingua di partenza, aiutandosi con un supporto di appunti, laddove necessario. In trattativa, quindi, l’interprete deve passare velocemente da una lingua all’altra, dimostrare una grande sensibilità per la dinamica dialogica e reagire immediatamente alle richieste del cliente.

Tariffe

Servizio
Prezzo
Interpretazione di trattativa (mezza giornata)
a partire da 380 euro
Interpretazione di trattativa (giornata intera)
a partire da 500 euro